anything,2017 - tempera and oil on canvas, cm 200x300

Daniele Galliano, Anything, 2017

 

In occasione della Settimana delle Arti Contemporanee il MEF ha il piacere di presentare una nuova opera dell’artista torinese Daniele Galliano. L’esposizione è il preludio di una nuova collaborazione per un progetto site specific nei locali del bistrot del MEF: non solo un affresco, ma anche un continuo work in progress con incontri, scambi e dialogo con i visitatori.

Daniele Galliano (Pinerolo, 1961) attivo sulla scena artistica dagli inizi degli anni Novanta, ha conquistato rapidamente un ruolo di rilievo nella scena della nuova pittura italiana. Il “realismo fotografico” che contraddistingue da sempre il suo lavoro, gli ha permesso di partecipare a importanti mostre collettive e personali in tutto il mondo tra cui la Biennale de L’Avana, la Biennale di Venezia nel 2009 e la Biennale di Khoci a Kerala nel 2016. Sue opere sono presenti in alcune principali collezioni pubbliche e private tra cui la GAM di Torino, la GNAM di Roma, il MART di Trento e Rovereto.

Scarica il comunicato