04/11/2017 – 12.00
@MEF via Cigna 114, 1055 Torino

performance
versione speciale per Torino 2017, 13′

Yumi Karasumaru

Nelle sue azioni, Yumi Karasumaru coniuga le modalità espressive del teatro giapponese con quelle performative occidentali, così come nelle sue opere pittoriche la memoria della pittura tradizionale convive con la cultura pop nipponica.
L’artista utilizza il proprio corpo come schermo vivo su cui proiettare le testimonianze delle vicende più tragiche della storia del suo paese d’origine. Le immagini sono accompagnate dalla sua voce e dalla musica, generando una narrazione ipnotica scandita dall’interazione di testi, immagini e suoni.

Facing Histories in Hiroshima – versione speciale per Torino 2017, trae spunto dal bombardamento atomico, evento traumatico sul quale Yumi Karasumaru si è soffermata in più occasioni, a partire dalle serie Atomic Series (1995) e Modern Crimes (1999).
L’utilizzo scenico della sua voce teatrale e suadente, accompagnata dalla musica sperimentale di Enrico Serotti e dalla lettura di testi poetici di autori sopravvissuti alla tragedia di Hiroshima, dà vita a una performance che trasforma il drammatico avvenimento storico in dolorosa poesia.

Mostra realizzata da

 
MEF
Fondazione Ettore Fico
 

Con il patrocinio di

 
Regione Piemonte
Città di Torino
 

 

Scarica il comunicato