Incontro con i curatori:  Elena Pontiggia e Lorenzo Canova
Incontro con i curatori: Elena Pontiggia e Lorenzo Canova
06/10 | 17:00 - 19:00

Polo Espositico Arca
Piazza San Marco, 1, Vercelli, 13100


REALISMO MAGICO: UN’ARTE CARICA DI STUPORE

Per quasi tutta l’arte tra le due guerre vale la definizione creata dallo scrittore Massimo Bontempelli: “Un realismo preciso, immerso in un’atmosfera di lucido stupore”. Casorati, Oppi, Carrà, Donghi, Usellini e molti altri artisti si riallacciano al Quattrocento, ma, meditando sulla metafisica di de Chirico, creano un’arte carica di stupore e di enigmi, una sorta di via italiana al surrealismo.

GIORGIO DE CHIRICO TRA METAFISICA E NEOMETAFISICA

La lezione d’arte di Lorenzo Canova presenterà il percorso di Giorgio de Chirico dalla nascita della pittura metafisica nel 1910, fino alla fase neometafisica dei suoi ultimi anni. Saranno analizzati anche i rapporti di de Chirico con gli altri artisti presenti nella sezione della mostra dedicata alla Metafisica, alla Neometafisica e al gruppo dei pittori degli Italiani di Parigi.

Giorgio De Chirico, Interno metafisico con sole spento, 1971 .

Per info e prenotazioni:
info@museofico.it
+39 011 853065