Project Description

COSIMO VENEZIANO

Petrolio

testo in mostra Elena Forin

Le opere di Cosimo Veneziano indagano il vasto universo di immagini del patrimonio sociale, architettonico e urbano. All’interno di tale linea, l’indagine sulla natura dei monumenti e sulla loro identità contemporanea è diventata uno snodo centrale della sua ricerca continuamente sollecitata dalle molteplici distruzioni operate da regimi terroristici e dai cambiamenti economici che hanno inaspettate e sorprendenti ricadute sul panorama urbano.
Partendo dal presupposto che l’installazione di un monumento nello spazio pubblico comporta la selezione di un “fatto storico” , di un “dio” o di un “personaggio” ritenuti cruciali per la comunità, l’artista si chiede quale peso possa avere la distruzione di un patrimonio riconosciuto come collettivo. Quali effetti ha nel nostro immaginario e in quello dei posteri la “cancellazione” di monumenti in seguito ad azioni distruttrici come quelle avvenute in Siria, Libia o Iraq? E come vivere in un contesto caratterizzato da edifici improvvisamente divenuti vere e proprie architetture fantasma?

Apertura al pubblico
16 febbraio – 16 aprile 2017

Orario
da mercoledì a venerdì 14-19
sabato e domenica 11-19

Mostra realizzata da

 
MEF
Fondazione Ettore Fico
 

Scarica il comunicato